Dove nessun importuno
penetra…

La spasmodica ricerca della ‘mia’ isola nel Blu del Mare Nostrum, credo sia uno specchio del profondo bisogno di trovare nei tumultuosi abissi del mio essere l’isola di pace, di quiete imperturbabile… Casa.
 
Mia Atlantide perduta, ti incontro solo in eterni ed inaspettati attimi, ogni volta poi, ti dissolvi nel vuoto. Evanescente. Come trovarti?
 
Atlantide, isola perduta, é Dentro ognuno di noi. Un luogo illibato, dove nessun importuno penetra. Credo di averlo perduto. Lo cerco senza tregua.
 
@Levanzo Island ♢

Comments are closed.

Pin It