Un mare che si sente scorrere
nelle proprie vene…

La cura, la dedizione, l’attenzione ecologica ed artistica verso l’ambiente in cui si vive denota necessariamente il livello di coscienza collettivo di una comunità.

Ed il campo evolutivo di una comunità é specchio dell’apertura di cuore e della consapevolezza delle singole persone che lo compongono.

Non vi é divisione alcuna. Tutto é interconnesso.

Vi sono luoghi… piccoli lembi di terra dove la sublime, maestosa e creativa opera di Madre Natura convive con la miseria, la bruttezza e l’avidità umana… manifesta nel modo in cui non valorizza e deturpa l’ambiente circostante.
Contrasti violenti, ancor più accentuati che in altri luoghi.

Percepire se stessi come parte del Blu… parte del Mare che si sente scorrere nelle proprie vene e detestare allo stesso tempo la parte della società crudele ed inconsapevole che tenta costantemente di devastare questo luogo.

Che l’umanità intera possa un giorno comprendere e proteggere l’immensa ricchezza che ci é donata. Ti Amo Scoglio.

@Lampedusa Island ♢

 

Comments are closed.

Pin It